La Horiatiki e l’invincibile estate #perchèlestenonfiniscequi

E no,per me non finisce mai,per me che ho sempre i capelli lunghissimi in disordine e cammino a piedi nudi anche quando nevica.Non finisce neanche nelle sere d’inverno accoccolata sul divano davanti al  caminetto acceso.Perchè quando ce l’hai dentro,niente e nessuno può strappartela via.La mia è bianca,come i muri delle case di Santorini,a tratti blu,come le sue  porte.A volte non la senti più,si perde nella pioggia e nella malinconia di certe sere d’inverno,nelle preoccupazioni e nei dispiaceri,nella consueta ripetitività dei giorni,nel lavoro,nelle delusioni inevitabili,negli amori perduti,nelle  piccolezze,nella poesia dimenticata  lungo il giorno. Ma poi ecco che rispunta all’improvviso ,prepotente,in un pensiero felice,mentre rimbocchi le coperte dei tuoi figli nelle mattine d’inverno,nell’abbraccio di quell’amica che ti vuole bene ,in certi sorrisi,in quegli occhi verdi che aspettano una tua parola,nelle canzoni ,nella determinazione di un’impresa,nelle certezze,nell’ironia,nella frase di quel libro e in quel…e quello…e questo… e sempre …

e3f20991acbc91e5d39eaadfb00cfcd5nuova santorini 995036_523790124419059_7120427974188817564_n 10405509_523790284419043_4703183452473770121_n 10525698_721692504557125_3082690764261021744_n 10533369_523790067752398_2034136681664572666_n 10563213_523790344419037_1693265912906653019_n 10599233_523723644425707_1257158535095281535_n 11855821_922223737837333_6496422599806326166_n Ano koufonisi, Greece... bdc42d5af180e5c797027b25fcf1df6c LA RICETTA DELL’HORIATIKI  DIRETTAMENTE DALL’ISOLA DI SANTORINI

Per 4 persone
Ingredienti
6 pomodori POSSIBILMENTE BIOLOGICIi
1 cetriolo
1 piccola cipolla
una manciata di olive
200 g di feta  tagliata a pezzi grossi
origano
1-2 paksimadi ( sono crostini duri di farina integrale  )
sale marino
olio extravergine d’oliva
peperone

sulle isole si aggiungono capperi sott’aceto

lo yogurt è facoltativo

insalataaaaaa2Così…

Mia cara, nel bel mezzo dell’odio ho scoperto che vi era in me un invincibile amore. Nel bel mezzo delle lacrime ho scoperto che vi era in me un invincibile sorriso. Nel bel mezzo del caos ho scoperto che vi era in me un’ invincibile tranquillità. Ho compreso, infine, che nel bel mezzo dell’inverno, ho scoperto che vi era in me un’invincibile estate. E che ciò mi rende felice. Perchè afferma che non importa quanto duramente il mondo vada contro di me, in me c’è qualcosa di più forte, qualcosa di migliore che mi spinge subito indietro.

Albert Camus.

Annunci

Una Torta gelato al cioccolato perchè #L’ESTATENONFINISCEQUI

ricetta torta gelatoECCO LA RICETTA  DELLA MAESTRA PASTICCIERA ALICE MEDRICH

REESE’S BROWNIE ICE CREAM CAKE

YIELD: MAKES ON 6 INCH CAKE

Ingredients:

BROWNIE

(BROWNIE ADAPTED FROM ALICE MEDRICH. RECIPE WILL NEED TO BE DOUBLED AND BAKED IN A 16-3/4 BY 12 INCH JELLY-ROLL PAN)

  • 8 TABLESPOONS UNSALTED BUTTER
  • 4OZ. UNSWEETENED CHOCOLATE
  •  1 ¼ CUPS SUGAR
  •  1 TEASPOON VANILLA EXTRACT
  •  ¼ TEASPOON SALT
  •  2 LARGE EGGS
  •  ½ CUP ALL-PURPOSE FLOUR

ICE CREAM LAYER

  • 1 GALLON VANILLA ICE CREAM, SOFTENED
  • 2 CUPS MINI REESE’S PEANUT BUTTER CUPS, CHOPPED
  •  3/4 CUPS TOFFEE BITS

TOPPING:

  •  1 CUP HOT FUDGE SAUCE
  •  3/4 CUP MINI REESE’S PEANUT BUTTER CUPS, CHOPPED

Directions:

PREPARATION: COVER PAN WITH NONSTICK SPRAY. HEAT OVEN TO 400 DEGREES F.

TO MAKE BROWNIE LAYER:

  1. PLACE BUTTER AND CHOCOLATE IN A BOWL OVER SIMMERING WATER. STIR FREQUENTLY UNTIL MIXTURE IS MELTED. REMOVE CHOCOLATE MIXTURE FROM HEAT AND STIR IN SUGAR, VANILLA AND SALT. ADD THE EGGS ONE AT A TIME, STIRRING UNTIL EACH IS INCORPORATED BEFORE ADDING THE NEXT. STIR IN FLOUR AND BEAT WITH A WOODEN SPOON UNTIL MIXTURE IS GLOSSY ABOUT 1 MINUTE. POUR MIXTURE INTO JELLY ROLL PAN AND BAKE FOR 15-20 MINUTES, OR UNTIL THE BROWNIE STARTS TO PULL AWAY FROM THE SIDES OF PAN. ALLOW BROWNIES TO COOL COMPLETELY AND THEN USING A SIX-INCH ROUND STENCIL CUT OUT THREE ROUNDS (YOU WILL HAVE SOME LEFTOVER BROWNIE).

TO MAKE ICE CREAM LAYER:

  1. PLACE SOFTENED ICE CREAM IN A BOWL AND FOLD IN CHOPPED REESE’S CUPS AND TOFFEE.

ASSEMBLY:

  1. USE A SPRINGFORM PAN OR LINE A CAKE PAN WITH TWO LAYERS OF PLASTIC WRAP WITH A ONE INCH OVERHANG ALL THE WAY AROUND. PLACE A BROWNIE LAYER ON THE BOTTOM AND LAYER ICE CREAM ON TOP. REPEAT UNTIL FULLY ASSEMBLED, FINISHING WITH A BROWNIE LAYER ON TOP. FREEZE UNTIL SET. REMOVE FROM FREEZER ONCE SET AND POUR WARM HOT FUDGE ON TOP AND SPRINKLE WITH CRUSHED REESE’S TO FINISH.

ricetta 2
(Photo: Naomi Robinson)
rICETTA DAL bLOG bACHERS rOYALE

Gli scialatielli al profumo di cernia(e di Calabria)

Una brezza fresca stamattina sull’isola,che mi annuncia che l’estate sta finendo.Qualcuno già cucina,un odore forte di pesce e di basilico e di pomodorini appesi sulle soglie delle case bianche .Cammino sulla spiaggia e decido cosa preparare per il pranzo,una ricetta Calabrese al profumo della mia isola:l’estate non finisce qui,non oggi.

SCIALATIELLI AL PROFUMO DI CERNIA

La Ricetta

Ingredienti (per 3 persone):

Tempo 30 min.

  • 350g di scialatielli rigorosamente Pirro un marchio doc della mia Calabria
  • 300g di filetto di cernia
  • 100g di pomodorini
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 peperone
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 4 cucchiai di olio evo
  • sale e pepe nero.

Preparazione: 
Pulite il filetto di cernia, privandolo delle lische, lavatelo e tagliatelo a pezzettini. Fate appassire nell’olio l’aglio e il pepe nero e qualche listarella di peperone. Rosolatevi il pesce. Fate sfumare con il vino per 3-4 minuti. Unite i pomodorini sminuzzati, il sale e cuocete per 5-6 minuti, infine aggiungete il prezzemolo. Lessate gli scialatielli, scolateli al dente, conditeli con il ragù di pesce e serviteli ben caldi.


ScialatiellaProfumoCernia1-800x600w
SCSE002-500x500 (1)98a2bdce45acfa4a733792048bd7453fBeachGrass02

<a href=”http://www.bloglovin.com/blog/14383743/?claim=bmshhb6arxm”>Follow my blog with Bloglovin</a>

Della sabbia nelle lenzuola e dell’amore addosso

10678865_1478466405759865_4767088846837916339_n
Io sotto l’ombrellone,la sabbia dappertutto,non trovo mai una penna,l’agenda si riempie di idee,di progetti,di sogni.I miei ragazzi fanno il bagno,come quando erano piccoli giocano e fanno i tuffi,un evento eccezionale che siano tutti e due con me,erano tanti anni…. una stretta al cuore ,piccolissima ma la sento,la ricaccio indietro….E mi sento leggera ,a pranzo mangeremo un gelato ,e non sistemerò le stanze ,ne rifarò i letti,e nel sonno sentirò i granelli di sabbia nelle lenzuola.I capelli bagnati stretti nella treccia.La finestra della casa si apre sul mare,aspetteremo il tramonto,insieme..Ho tanta sabbia addosso,ma non solo…

395908_4393564407061_1149882356_n

10600664_10204730955424419_1089188017089599348_n

547212_195489340582474_587630469_n 217611_195488857249189_829196468_n 418889_195491803915561_1764209885_nalla cena ci penserò più tardi…intanto ballo422190_195491477248927_378494641_n427486_195489393915802_1142737827_n

A grande richiesta dei miei lupi affamati, stasera pasta con pesto di pistacchi e gamberoni.La mia ricetta sul prossimo articolo

Foto www.italianfishingtv.itpesto-di-pistacchi-ritoccata