Gelatina d’arance rosse,ovvero d’autunno e di altre cose

Autunno

Ovvero i colori del cielo. Le foglie,che virano di colore.Il profumo di caldarroste e di nebbia.Le lunghe passeggiate sulla spiaggia e i gabbiani all’orizzonte.La pioggia,che ci ricorda che l’inverno è vicino,.i calzettoni sotto i pantaloni che è ancora presto per i collant.Le domeniche di sole e gli ultimi pic nic,la crostata di mele e il caminetto che fa ancora un po’fumo.Le sere a casa e il plaid sul divano e intanto le lenticchie si bruciano perché ti è presa una paralisi guardando la puntata di law & order,e  i calzini che non si asciugano mai ma tanto sono sempre tutti spaiati.I vetri della cucina sempre appannati con quel cuore con freccia che è inutile che li lavi ,tanto non si cancella mai(ma chi è stato?non si sa,si nega sempre)e i pomeriggi a preparare le marmellate e le gelatine mentre ascolti da tuo figlio il secondo principio della dinamica con espressione beota .Il cinema,finalmente, in quei pomeriggi di domenica che ti ci porteresti anche il piumone ,le zuppe profumate e le frittelle di zucca ,e di nuovo ad ascoltare la musica che mi piace e il pensiero del Natale vicino,come un dono , una promessa,che questa si è sempre mantenuta,senza frenesie di cerette e che cosa facciamo stasera,un tempo nuovo,di calma,di libri segnati e di quella frase che ti gira in testa anche quando fai la spesa,di cose consuete, di cose care ritrovate,di casa, di ricordi,di cioccolata calda e madeleine, che ancora non mi vengono perfette,di amiche che chetelodicoafare, di tempo per pensare e ripensare,per sorridere piano,di te,di noi,per perdonare e perdonarmi,un tempo per ricominciare.

81c33af00010a4b7a05b3f35cb9943b91
2158607405_523427ee59_z
breakfast-with-tea-and-chocolate-pistachio-madeleines tumblr_mgr4osoi5Z1qbcnqbo2_1280

84c8396fdddac61858b2b964369f3be79photo-Photography-chocolate-larry-ratt-955078

1fb2b600b3a21543babb7848f852562133

La ricetta 

Gelatina di arance rosse

INGREDIENTI
PER 4 PERSONE

30 g di gelatina in fogli

  • 80 g di zucchero
  • il succo di 1 limone
  • 5 dl di succo di arance rosse appena spremute
  • 1 pompelmo
  • 1 piccola papaia
  • 1/2 mela verde
  • alcune foglioline di menta
  • Preparazione 
  • Preparate uno sciroppo facendo bollire in una piccola casseruola il succo di limone in cui avrete sciolto lo zucchero; aggiungete 1 dl di succo di arance rosse e portate nuovamente a bollore. Ponete la gelatina ad ammollare in acqua fredda per qualche istante, quindi strizzatela e aggiungetela al succo d’arancia bollente, mescolando finché si sarà completamente sciolta. Unite il resto del succo e spegnete prima che il tutto riprenda il bollore. Filtrate il composto attraverso un colino foderato di garza e trasferitelo in una pirofila quadrata, che passerete in frigorifero per almeno 4 ore.
    Pelate il pompelmo al vivo e affettatelo nel senso della larghezza, eliminando i semi. Tagliate a metà la papaia, privatela dei semi ed estraetene la polpa con l’aiuto di uno scavino. Lavate e asciugate la mezza mela verde, privatela del torsolo e riducetela a nastri sottilissimi con un pelapatate, senza sbucciarla.
    Prelevate la pirofila dal frigorifero, immergetela brevemente in una vaschetta piena di acqua calda e sformate la gelatina su un piatto abbastanza capiente. Dividetela in quattro cubi della stessa dimensione. Componete la presentazione disponendo su ogni piatto una fetta di pompelmo, un cubo di gelatina e, per ultima, una cucchiaiata di polpa di papaia; guarnite con qualche fogliolina di menta ben lavata e asciugata e con i nastri di mela verde.
  • lhttp://cucina.corriere.it/ricette/frutta/88/gelatina-arance-rosse_e6836f22-1af9-11df-af4a-00144f02aabe.shtmlGelatina di arance rosse_thumb[2]

la ricetta su http://cucina.corriere.it/ricette/frutta/88/gelatina-arance-rosse_e6836f22-1af9-11df-af4a-00144f02aabe.shtml,foto web

Così……………….

vetri-appannati1w

Annunci

FashionArt & Banana Caramel Cream Dessert

Ho da sempre una passione quasi ossessiva per le immagini, i miei gusti ,i miei interessi e le miei ricerche ,negli  anni sono andati delineandosi,fino a definire una vera e propria linea poetica.Il mio percorso artistico ne è la prova,nei miei spettacoli,l’immagine è quasi sempre predominante sulle parole.E va da se che attraversol'”occhio”si crea quasi sempre un’associazione di pensiero.Volevo preparare un dolce facile e leggero per il pranzo della domenica,avevo delle banane mature da consumare e ho cercato una ricetta per una mousse.Mentre postavo l’articolo,ho ricordato di aver conservato delle foto interessanti di una giovane fotografa fashion,Cecilia Musmeci.che non si limita a scatti di moda ma a mio avviso cerca un contatto emozionale con l’oggetto fotografato .Ecco,ho pensato che stavano proprio a pennello con la ricetta e le foto di questo Caramel delizioso.

Voilàààà:mousseIngredienti ~

Vaniglia Crema Pasticcera

Banane  6

Buona salsa al caramello qualità, oppure di dulce de leche.

Panna fresca (io ho usato 3/4 di tazza panna da montare e 1 cucchiaio di zucchero a velo)

Cracker di Graham crumble

Vaniglia Crema Pasticcera

2/3 tazza di zucchero (può essere ridotto a 1/2 tazza, se si preferisce  meno dolce)

1/4 di tazza di amido di mais

1/2 cucchiaino di sale

3 tazze di latte intero

2 uova

Di burro 2 cucchiai

Estratto di vaniglia 1 cucchiaioo 2 cucchiaini di estratto di vaniglia e 1 cucchiaino di vaniglia

Indicazioni:

In una ciotola media, sbattere le uova con una forchetta per unire. Accantonare.

Mescolare lo zucchero, amido di mais e il sale in una casseruola media. A poco a poco versare il latte, mentre sbattere, per fare un impasto omogeneo. Cuocere a fuoco medio, mescolando quasi costantemente, fino a quando il composto si addensa e bolle. Continuare la cottura e mescolare il minuto.

Versare qualche cucchiaio di miscela caldo nella ciotola con le uova e mescolare subito bene. Versare il composto di uova riscaldato in padella con il resto della miscela di latte caldo. Ritorna a bollore lento, e cuocere un minuto, mescolando continuamente.

Togliere dal fuoco e mantecare con il burro e la vaniglia. Mettere da parte a raffreddare. Quando la pentola si è raffreddato, mettere in frigo a raffreddare completamente. Se lo si desidera, stendere un pezzo di pellicola trasparente sulla superficie superiore della crema pasticcera per impedire una pelle formatura.

Cracker di Graham Crumble

1 1/2 tazze di briciole di cracker di Graham (circa 10 cracker di dimensioni complete)

1/3 tazza di burro, fuso

Di zucchero 1 cucchiaio

Indicazioni:

Crush cracker in un grande sacchetto di tipo a chiusura lampo. Versare briciole, lo zucchero e il burro fuso in una ciotola e, mescolare fino a completo combinato. Versare in una “x13” piatto 9 casseruola e premere in uno strato uniforme. Cuocere in forno a 350 * C per 10-12 minuti, fino a marrone chiaro. Lasciare raffreddare.

Assembleaggio Dessert ~

1. Spoon circa 2 cucchiai cracker di Graham si sbriciolano in singoli piatti di portata. Utilizzare un piccolo bicchiere di premere il crumble in uno strato di fermo (come nella foto sotto).

2. Aggiungere uno strato di crema pasticcera in ogni piatto. Per un facile montaggio, di compilare una grande borsa di tipo a chiusura lampo con la crema pasticcera, tagliare la fine e riempire i piatti da questa borsa.

3. Aggiungere un paio di fette di banana.

4. Top banane con uno strato di panna montata.

5. Aggiungete un po ‘del cracker di Graham crollare e un filo di caramello (scoop caramello o dulce de leche in un piccolo sacchetto a chiusura lampo e tagliare la fine per una facile applicazione).

Ripetere i livelli 2-5

Servire immediatamente o conservare in frigorifero fino a 3 ore. Top con una fetta di banane fresche appena prima di servire.

Nota: ho usato 6 piccoli piatti da dessert. Se si effettua 6 dessert, avrete crema pasticcera e cracker di Graham crollare lasciati. Se si vuole fare più dolci, o un grande piatto sciocchezza, si avrà la crema pasticcera e abbastanza cracker di Graham si sbriciolano per 10-12 individuali dessert. Per una grande sciocchezza, o più di 6 dessert singoli avrei raddoppiare la quantità di panna montata sopra elencati.

foto e ricetta dal Blog

http://www.glorioustreats.com/2012/03/banana-caramel-cream-dessert.html

12046974_716026525195417_239317901082906261_n12043172_716026705195399_632589220821229726_n

12036729_716026651862071_5368733731654275022_nPhotography fashion  by Cecilia Musmeci

La panna cotta di un Maître des arts ALAIN DUCASSE

LA RICETTA PERFETTA

Ingredienti, per 10 persone

 1 litro e Mezzo di Panna Fresca,Creme Fleurette,(panna acida liquida)

240 Grammi di zucchero

6 Fogli di Colla di Pesce.

ISTRUZIONI

 Ammorbidire in acqua fredda i fogli di colla di pesce.

Unire lo xucchero alla panna ,portare ad ebollizione e lasciare bollire per un minuto

Strizzare i fogli di colla di pesce ed unire tutto alla panna calda.

Mescolare con cura, quindi prendere 10 stampini monodose e versavi il composto.

La panna deve raffreddare in  frigorifero per almeno un paio d’ore. 

Decorare,inventare,variegare a piacere.

Ecco alcune delle varianti(foto da vari Blog)

17 http://www.passionateaboutbaking.com/2012/04/dessert-no-bake-saffron-caramel-panna-cotta-and-saffron-extract-product-review.html11 12 http://www.latartinegourmande.com/2010/03/26/la-tartine-gourmande-envoye-special-la-suite/13 14 15 http://www.ophelieskitchenbook.com/2014/11/panna-cotta-au-matcha-framboises.html16 16f82c36854a4dd035127b5e7cdeede52cdd88a2fa65466bffe729a1ead0f547alain_ducasseIL MAESTRO